Marketing: cos'è?

Per tanto tempo il termine marketing è stato associato e spesso confuso con attività pubblicitarie e promozionali, due strumenti utilizzati per raggiungere obiettivi diversi. Il primo per comunicare l’esistenza di un prodotto o servizio e il secondo per raggiungere obiettivi specifici. 
Il marketing è questo e molto altro.
Durante tanto tempo é stato visto come una tecnica per soddisfare le esigenze delle aziende. Oggi, al contrario, è concepito come una tecnica il cui scopo essenziale è quello di soddisfare le esigenze dei consumatori, generando al contempo redditività per l’azienda.

Il Marketing nasce negli Stati Uniti nel 1929, a causa della crisi di Wall Street. Durante la crisi le persone non comprano e i prodotti rimangono nei negozi. In questo momento, sono gli impresari a dover uscire a cercare possibili clienti. Questo è il contesto nella quale nasce e si sviluppa il Marketing.  

Market= mercato.

Ing= gerundio = azione

 Marketing significa, essere presenti nel mercato, muoversi nel mercato. Ingloba in se tutte le strategie che aiutano aziende, o persone a raggiungere degli obiettivi e a soddisfare le necessità del cliente finale.

Tutte le decisioni e le attività di marketing devono essere dirette al cliente che acquista il prodotto o il servizio.

Il marketing dovrebbe rispondere a:

– cosa vuole il cliente
– quando lo vuole
– dove lo vuole
– come vuole acquistarlo?
– chi vuole davvero comprarlo
– perché vuole acquistarlo
– quanto vuole comprare e quanto é disposto a pagare

Marketing efficace

Tre condizioni di base sono essenziali per raggiungere il successo in qualsiasi attività di marketing significativa.
1- Un prodotto o servizio orientato alle esigenze dei consumatori.
2- Un’organizzazione di marketing con sufficiente capacità ed efficienza per mettere in contatto il prodotto o il servizio con il cliente, allo stesso tempo in cui li convince delle qualità o dei vantaggi di quest’ultimo.
3- Un piano di marketing che identifica le strategie e le responsabilità per l’attuazione di programmi d’azione finalizzati al raggiungimento degli obiettivi desiderati.

Essere deboli in una delle tre condizioni significherà fallimento dell’attività.